Iran: andiamo avanti con il nucleare

Le principali potenze mondiali si oppongono – La Casa Bianca ha diramato un comunicato ufficiale secondo il quale tutte le principali potenze mondiali sono d’accordo a conseguire il comune obiettivo di far sospendere all’Iran il programma nucleare. L’obiettivo comune di Stati Uniti, Russia e Cina è quello non permettere avanzamenti nella creazione di armi nucleari.

Denuncia dell’Aiea – Nei giorni scorsi l’Agenzia internazionale per l’energia atomica aveva emesso una denuncia a carico dell’Iran a causa del programma nucleare che il paese sta portando avanti. Ma l’ambasciatore della Repubblica islamica in delegazione all’Onu ha fatto sapere che ogni tentativo da parte delle potenze mondiali di interferire con il programma in atto, non fa altro che rafforzare la volontà del governo a proseguire verso quella direzione.

Non sarà accettata l’Aiea nel paese – Sempre secondo l’ambasciatore non verrà permesso a nessuna delegazione ufficiale dell’Agenzia di entrare nel paese per condurre una trattativa diplomatica della questione, vanificando quindi il tentativo aprire un dialogo con il paese islamico. Nel frattempo gli Stati Uniti stanno lavorando alla preparazione di nuove severe sanzioni volte a colpire il settore petrolifero iraniano, visto che finora tutti gli inviti fatti dalla comunità internazionale ad attenersi e adeguarsi alle risoluzioni prese nei loro confronti sono caduti nel vuoto.

Marta Lock