Probabili formazioni Catania-Chievo: Maxi fuori, Sammarco dal 1′

Probabili formazioni Catania-Chievo – Per la 12^ giornata del campionato di Serie A, allo stadio Massimino andrà in scena la sfida fra Catania e Chievo. Siciliani che possono godere di una buona classifica e di un rendimento casalingo che dona fiducia, dal momento che i rossoazzurri non hanno mai perso fra le mura amiche. Clivensi che dal canto loro non hann invece mai vinto fuori casa e il match di Catania appare una buona occasione per invertire la tendenza. In conferenza stampa, qualche giorno fa, è intervenuto Alvarez, parlando proprio di questa sfida: “Sarà una partita importante perchè ci permetterà di confrontarci con una diretta concorrente alla salvezza, dobbiamo solo cercare di non andare subito sotto così come capita spesso, non bisogna reagire solo quando prendiamo gli schiaffi“.

Catania – Nel suo 3-5-2, Montella preferisce Alvarez, appena rientrato da un infortunio, a Potenza. L’argentino si schiererà a destra, con Marchese che invece si occuperà dell’out mancino. Verso l’esclusione anche Ricchiuti, al posto del quale il tecnico ex Roma pare essere intenzionato a schierare Gennaro Delvecchio. Ancora una panchina per Maxi Lopez: accanto a Bergessio ci sarà, infatti, Gomez. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (3-5-2) Andujar; Bellusci, Legrottaglie, Spolli; Alvarez, Marchese, Lodi, Almiron, Delvecchio; Bergessio, Gomez. A disposizione: Campagnolo, Potenza, Capuano, Ricchiuti, Barrientos, Maxi Lopez, Catellani. Allenatore: Montella. Squalificati: Lanzafame (1 giornata). Indisponibili: Izco, Suazo.

Chievo – Pochi dubbi per Pioli, che ha già ben in mente l’undici da mandare in campo. Assente Sardo, il posto di laterale destro sarà di Frey. Torna Cesar e si posiziona, come di consueto, in mezzo alla difesa accanto a Mandelli. Centrocampo a 3 con Rigoni, Hetemaj e Bradley, mentre Cruzado non ci sarà, sostituito da Sammarco. In avanti, a fare da spalla a Pellissier ci sarà Moscardelli. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (4-3-1-2) Sorrentino; Frey, Mandelli, Cesar, Jokic; Bradley, Rigoni, Hetemaj; Sammarco; Moscardelli, Pellissier. A disposizione: Puggioni, Andreolli, Dramè, Vacek, Luciano, Thereau, Paloschi. Allenatore: Pioli. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Morero, Sardo, Cruzado.

Alberto Ducci