Anticipazioni Centovetrine dal 21 al 25 novembre 2011

Anticipazioni Centovetrine – Ettore cerca di dimostrarsi sincero nei confronti di Matilda riguardo ai suoi trascorsi, ma lei decide di non perdonarlo, Viola partecipa ad un riavvicinamento tra Matilda e Jacopo, ma non è in grado di esserne felice, mentre l’iniziativa di Adriano non viene affatto gradita dalla Luciani, per la quale sembra essere difficile difendere il medico davanti alla commissione.

Ettore accusa Ivan di essere il vero responsabile delle indiscrezioni finite sui giornali, ma il Bettini continua a negare tutto. Viola cerca di organizzare un’ultima rapina con Esmeralda, ma Zeno tenta di fermarla e lei reagisce sferrandogli un pugno. Laura, che intuisce dove si possa trovare Sebastian, si mette sulle sue tracce, Zeno decide di farsi prendere a pugni pur di impedire a Viola di raggiungere Esmeralda, che nel frattempo si cimenta nell’assalto di un furgone portavalori insieme ad altre ragazze, ma sopraggiungono Damiano e Cecilia ed il poliziotto viene ferito da un colpo di pistola. Laura raggiunge Sebastian nel suo esilio volontario e tra i due scoppia di nuovo la passione, Adriano viene licenziato dall’ospedale ed accetta di collaborare con la società di Carol.

Cecilia scopre Damiano esanime a terra e d’istinto sferra un altro colpo di pistola ad Esmeralda, Viola riesce a scampare alla sorveglianza dell’ospedale e corre al capezzale di Esmeralda, Jacopo prosegue con la sua strategia per arrivare ai vertici della holding, Damiano decide di affrontare Zeno e Viola, cercando di fare trapelare le loro bugie e Cecilia spiega ad Erica i suoi dubbi.

Alice Sommacal