Pagelle Inter-Cagliari: Coutinho importante, Nenè inconcludente

Pagelle Inter-Cagliari – Ritorna al successo l’Inter di Claudio Ranieri. La rincorsa dei nerazzurri riparte dal successo per 2-1 contro il Cagliari. L’allenatore interista sorride per la prestazione dei suoi: “Sono abbastanza soddisfatto: soprattutto dopo il gol ci siamo liberati di un peso e ci siamo mostrati sciolti e frizzanti. L’atteggiamento dei giovani mi è piaciuto molto: Coutinho ed Alvarez hanno dimostrato di avere qualità importanti. Gol in fuorigioco? E’ vero, ma adesso sorridiamo anche noi”. Ballardini, invece, sottolinea i difetti della prestazione dei rossoblu: “Abbiamo attaccato poco: dobbiamo acquistare incisività e personalità. Per il resto, abbiamo tenuto bene il campo e concesso poco ad una squadra che aveva gran necessità di vincere”.

Inter Coutinho 7 (il migliore): il folletto brasiliano fa le veci di Sneijder con una personalità mai vista. Un gol di pregevole fattura suggella una prestazione convincente. Alvarez 6.5, Motta 6.5, Samuel 6.5, Ranocchia 6.5, Zanetti 6, Cambiasso 6, Obi 6, Zarate 6, Pazzini 6, Julio Cesar 6, Jonathan 6, Stankovic 5.5 (il peggiore): non gli mancano grinta e carisma. Ciò in cui difetta sono corsa e fiato: per essere importante in questa Inter serve una condizione atletica migliore. Faraoni sv. Allenatore: Ranieri 6.5.

Cagliari – Nainggolan 6.5 (il migliore): dimostra tutto il suo valore in un palcoscenico, quello di “San Siro”, che potrebbe vederlo protagonista spesso nel prossimo futuro. Ma chissà con quale casacca. Larrivey 6.5, Agazzi 6.5, Canini 6, Ibarbo 6, Ariaudo 6, Ekdal 5.5, Biondini 5.5, Conti 5.5, Thiago Ribeiro 5.5, Agostini 5.5, Pisano 5.5, Nenè 5 (il peggiore): manca peso  offensivo a questo Cagliari. E il centravanti, ovviamente, ha colpe ben precise. Limitato dai difensori avversari non riesce a dare importanza alle azioni sarde. Rui Sampaio sv. Allenatore: Ballardini 5.5.

Edoardo Cozza