Bundesliga, 13^ giornata: il Borussia Dortmund batte il Bayern, e riapre i giochi

Bundesliga, 13^ giornata. Mario Gotze: gli appassionati di calcio tedesco devono ringraziare questo piccolo grande campione, se la Bundesliga si è riaperta dopo la grande fuga iniziale del Bayern Monaco. Il giovane asso del Borussia Dortmund ha segnato infatti il gol che ha deciso il match contro i bavaresi all’Allianz Arena, terminato appunto per 1-0. Dello stop del Bayern Monaco ne hanno beneficiato anche il Borussia Monchengladbach e lo Schalke 04, che si sono rifatte sotto, grazie al 5-0 (Hat Trick del piccolo mago Marco Reus, ndr) ed al 4-0 (doppio Huntelaar, ndr) imposti al Werder Brema ed al Norimberga.

Risale il Wolfsburg – Gli altri risultati della tredicesima giornata hanno visto le vittorie di Stoccarda e Bayer Leverkusen, che hanno permesso loro di battere l’Augusta ed il Kaiserslautern per 2-1 e per 2-0. Non è andata bene invece all’Hannover, che ha perso rovinosamente in casa del Wolfsburg (4-1, doppietta dell’ex-juventino Salihamidzic, ndr). E’ stato sconfitto anche l’Hoffenheim, che è stato battuto dall’Amburgo per 2-0, mentre Friburgo ed Herta Berlino non sono andati oltre il 2-2. Colonia-Magonza non si è giocata, perché l’arbitro del match Babak Rabati avrebbe tentato di togliersi la vita prima della gara, tagliandosi le vene dei polsi.

La classifica dopo 13 turni – Il successo del Borussia Dortmund sul Bayern ha riaperto dunque i giochi in vetta. I bavaresi sono sempre primi, ma ora hanno solo due punti di vantaggio sui gialloneri. Ecco la graduatoria completa: 1. Bayern Monaco 28; 2. Borussia Dortmund, 3. Borussia Monchengladbach 26; 4. Schalke 04 25; 5. Werder Brema 23; 6. Stoccarda, 7. Bayer Leverkusen 21; 8. Hannover 19; 9. Herta Berlino, 10. Hoffenheim 17; 11. Colonia (°), 12. Wolfsburg 16; 13. Amburgo, 14. Kaiserslautern 13; 15. Magonza (°), 16. Norimberga 12; 17. Friburgo 11; 18. Augusta. (°) = una gara in meno.

Simone Lo Iacono