Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Gordimer contro l’Anc per la libertà d’espressione

Gordimer contro l’Anc per la libertà d’espressione

Nadine Gordimer – La vincitrice del Premio Nobel per la letteratura Nadine Gordimer si schiera contro l’African National Congress (Anc, il partito al potere in Sudafrica). La scrittrice protesta per il nuovo disegno di legge che violerebbe la libertà d’espressione e  ricorda l’importanza della lotta alla corruzione nel Paese.

Ritorno all’apartheid – La sentenza dell’African National Congress sarebbe stata proposta per salvaguardare le informazioni dello Stato dalla divulgazione impropria. Gli oppositori accusano il governo riportare il Paese alla negazione della libertà d’espressione che vigeva ai tempi dell’apartheid, il regime di segregazione razziale imposto dalla minoranza bianca fino al 1994. Questo cambiamento abbavaglierebbe i giornalisti favorendo  la diffusione delle pratiche di nepotismo e corruzione che già attanagliano il sud Africa. La normativa prevede pene fino a 25 anni di detenzione per chiunque detenga o divulghi informazioni classificate dello Stato.

 Lunedì e martedì – L’Anc affida l’ approvazione del disegno di legge al parlamento che voterà il prossimo martedì, per poi procedere con la firma del presidente Jacob Zuma.  Si prevede lunedì stesso una forte opposizione di manifestanti contro il disegno di legge.

Michela Santini