Home Lifestyle Salute Influenza stagionale: arriva il vaccino per via nasale

Influenza stagionale: arriva il vaccino per via nasale

Laiv, nuovo vaccino per via nasale. Dai prossimi mesi sarà a disposizione un nuovo vaccino per contrastare il virus influenzale. Si chiama Laiv (Live Attenuated Influenza Virus) e potrà essere autosomministrato grazie a degli spray nasali. Dal 2012 sarà disponibile insieme all’attuale vaccino TIV (vaccino antinfluenzale trivalente), che viene somministrato intramuscolo. Lo ha annunciato Giuseppe Di Mauro, presidente Sipps (Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale), nel corso del 30° Congresso di Antibioticoterapia in età pediatrica, che si è concluso a Milano lo scorso 19 novembre : “L’introduzione del vaccino LAIV, disponibile in una quantità tale da poter vaccinare anche i soggetti sani, è da considerare un progresso considerevole nella prevenzione dell’influenza”.

Numerosi vantaggi contro l’influenza. Tra i vantaggi del Laiv rientrano: l’autosomministrazione non invasiva, utile in particolare per i bambini che hanno paura delle punture; una protezione maggiore contro l’influenza; effetti collaterali molto ridotti; sicuro e ben tollerato nei soggetti di età superiore ai 2 anni (non è indicato invece nei più piccoli, per il possibile rischio di comparsa di broncospasmo e per un maggior rischio di ospedalizzazione); processo di produzione molto rapido che ne consente una disponibilità veloce e su larga scala. Vantaggi che puntano ad abbattere i numeri relativi all’influenza e a ridurre la diffusione della patologia di stagione tra i soggetti più deboli, quali bambini e anziani.

Adriana Ruggeri