Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Politica

La Russa insulta Ascanio Celestini: “Chi sei, Tony Coglione?”

CONDIVIDI

Ospite di “In Onda” – Ospite del programma “In Onda” su la7, l’ex ministro della Difesa, Ignazio La Russa, dopo una serie di smorfie e di sbadigli durante il monologo di Ascanio Celestini, esprime il suo disappunto contro l’attore, dandogli del ‘coglione’. “Si può dire che Berlusconi è un mafioso e non si può dire che lui è un coglione? Si può dire, si può dire”. Questa la chiosa che Ignazio La Russa ha fatto durante la trasmissione “In Onda”, condotta dai giornalisti Luca Telese e Nicola Porro, trasmessa ogni sabato e domenica alle ore 20.30 su La7.

Il monologo – L’attore, regista e drammaturgo ha fatto il suo monologo, ironizzando su Tony Mafioso e Tony Corrotto, con relativi partiti dei mafiosi e dei corrotti che, accantonate le divergenze, diventano fondatori di un grande partito. I riferimenti a fiducie e convergenze politiche del passato e del presente della politica italiana sono palesi, così come è chiaro il riferimento che lo stesso Celestini fa a Berlusconi e al suo declino, rendendolo, con la satira che contraddistingue da sempre l’attore, l’imperatore del cimitero monumentale romano del Verano.

La replica di La Russa – Al termine della performance Luca Telese ha chiesto all’ex Ministro della Difesa di esprimere un’opinione in merito a quanto appena sentito, domandandogli se secondo lui il monologo di Celestini si collocava nel genere arte, satira o “cattiveria”. Netta la risposta dell’ex ministro della Difesa: “Io sono un amante del cabaret… fin da bambino ho coltivato l’amore per questa arte più o meno nobile anche adesso, ma non lo farei recitare neanche nell’avanspettacolo del Derby il vostro giornalista, perché non fa ridere nessuno. Dice cose sciocche… boh che serve? Non so lui chi è, Tony Coglione? ” . La Russa dunque non accetta come satira la performance teatrale che Ascanio Celestini ha regalato con il suo monologo durante la trasmissione, anche se alla fine si rende conto della sua risposta inopportuna e finisce col ridere della performance dell’attore.

Maria Rosa Tamborrino

watch?v=KdYIYAQ0Dls&feature=player_embedded