Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Usa: condanna record per un pedofilo

CONDIVIDI

Negli Stati Uniti notoriamente, i reati sessuali, in particolare quelli che coinvolgono i bambini, sono affrontati da sempre in maniera severissima, ma la sentenza di un tribunale dell’Indiana, rischia di superare ogni record per durata della pena inflitta. Il ministero della Giustizia americano, ha reso nota la condanna a 315 anni di carcere, inflitta ad un 25enne residente nello stato dell’Indiana, David Bostic, colpevole di aver realizzato e distribuito immagini pedopornografiche, che ritraevano bambini con un’età compresa tra i 2 mesi ed i 4 anni, costretti ad avere rapporti con lo stesso Bostic.

 

Uno dei casi più importanti di sempre in materia di pornografia infantile“Il caso è uno dei più importanti in materia di pornografia infantile sui quali abbiano mai indagato gli agenti dell’Fbi” informa il comunicato del ministero della Giustizia. “Sono state commesse aggressioni sessuali abominevoli contro ciò che la società ha di più fragile e poi ne sono state diffuse le immagini nella rete internazionale dei predatori sessuali” ha dichiarato Lanny Breuer, portavoce del Ministero, soddisfatto per la sentenza.