Zapatero e Rajoy si accordano sul vertice Ue

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:26

Zapatero e Rajoy discutono sulla posizione spagnola – Il premier spagnolo uscente Jose’ Luis Zapatero e il suo successore Mariano Rajoy stanno definendo la posizione spagnola nei vertici internazionali in programma. In questa fase di transizione stabilita, che si concluderà il 20 dicembre con l’investitura del nuovo leader popolare Rajoy, verrà discusso il nuovo assetto della Spagna alla luce delle nuove manovre europee. In particolar modo si sta cercando un accordo per quanto riguarda il prossimo summit Ue che si terrà a Bruxelles a metà dicembre, dove per la Spagna presiederà ancora il premier uscente Zapatero.

Le misure del nuovo premier – Il nuovo leader dei conservatori di Madrid e futuro premier Mariano Rajoy non ha annunciato ancora le misure che ha intenzione di prendere. Rajoy ha recentemente vinto a larga maggioranza le ultime elezioni, promettendo di impegnarsi a ripristinare velocemente la fiducia dei mercati, puntando su una riduzione della spesa pubblica e su nuove riforme efficaci. Attualmente il nuovo premier sta valutando il livello esatto di spesa pubblica e l’effettivo stato delle finanze spagnole, prima di poter agire con misure risolutive sull’economia del Paese.

Michela Santini

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!