Home Televisione Amici 11: Garrison batte Cannito alla Morte

Amici 11: Garrison batte Cannito alla Morte

Amici 11, Garrison. Nell’ultima puntata del pomeridiano di Amici è andata in scena l’ennesima sfida a distanza tra i due coreografi capitani delle squadre verde e blu, vale a dire Garrison e Luciano Cannito. Tutto è iniziato quando durante la trasmissione di Sabato 19 Novembre il maestro Luciano Cannito aveva pesantemente attaccato i due ballerini della squadra verde Nunzio e Veronica, dicendo che a suo giudizio i due stavano occupando abusivamente il banco in loro possesso, e che perciò a suo parere dovevano essere estromessi dalla scuola. Tale sferzante giudizio era motivato dal professore blu riferendosi alla poca prestanza fisica dei due ballerini verdi, Nunzio troppo basso e Veronica troppo robusta.

Presa. La querelle è poi continuata dopo che Garrison nel passo a due proposto per Veronica aveva inserito una presa molto difficile in gergo chiamata la Morte. Appena vista, Cannito si era soffermato con i suoi allievi sull’impossibilità per la ballerina verde di eseguire correttamente tale prese e del rischio a cui sottoponeva i professionisti che dovevano ballare con lei, che nel sollevarla rischiavano di farsi male alla schiena. Ed ecco che la risposta di Garrison non si è fatta attendere. Durante la sua ora di prove ha chiamato sia Veronica che Nunzio chiedendo loro di eseguire la Morte. Detto fatto, presa eseguita con successo e senza danni per la salute. Garrison gioiva dicendo che il risultato era di uno a zero per lui. Si attende la reazione di Cannito che sembra deciso a prendere il posto della Celentano (Alessandra) come difensore della tradizione. Unico nostro commento: quest’anno il serale è iniziato molto presto.

Simone Ranucci