Home Notizie di Calcio e Calciatori

Coppa Italia, quarto turno: avanzano Chievo e Bologna

CONDIVIDI

Coppa Italia – Ha preso il via il quarto turno eliminatorio di Coppa Italia: le prime squadre a scendere in campo sono state il Chievo ed il Bologna. I veneti hanno battuto 3-0 il Modena e, negli ottavi di finale, affronteranno l’Udinese; i felsinei, invece, hanno superato il Crotone per 4-2 e si sono regalati il passaggio del turno: ad aspettarli c’è la Juventus di Conte. Oggi altri 3 appuntamenti: in campo il Cagliari, che ospiterà il Siena; il Genoa, cui farà visita il Bari; e la Fiorentina, che attende l’Empoli di Pillon.

Le partite di ieri – Poche difficoltà per le due squadre di Serie A impegnate nel pomeriggio di ieri: il Chievo schiera un bel po’ di riserve ma si trova di fronte ad un Modena imbottito di giovani e seconde linee: questa Coppa Italia sembra un fardello da cui liberarsi presto anche per le squadre di Serie B. Ed è un peccato, ma tant’è: i clivensi non trovano difficoltà a sbarazzarsi della squadra di Cuttone. Ci pensano Uribe, doppietta nel primo tempo, e Paloschi, ad inizio ripresa, a firmare il 3-0 con il quale gli uomini di Pioli passano il turno. Spettacolo, invece a Bologna: i padroni di casa prima dilagano, poi soffrono contro un Crotone volenteroso ma sprecone. Andiamo con ordine: i felsinei passano in vantaggio con rigore (generoso) di Diamanti. I calabresi avrebbero l’opportunità di pareggiare ma Loviso calcia alle stelle un rigore concesso per fallo su Gabionetta. Djuric spreca una buona occasione e si va nella ripresa, dove gli emiliano dilagano con Vantaggiato, Gimenez e Paponi. Sembra finita ma il Crotone trova il 4-1 con Sansone su punizione, poi accorciano ancora con un rigore di Djuric, che costa anche l’espulsione a Rickler. Il Bologna soffre, arranca ma i ragazzi di Menichini non trovano la giusta cattiveria sottoporta per riaprire definitivamente l’incontro: finisce 4-2 per i padroni di casa.

Edoardo Cozza