Home Notizie di Calcio e Calciatori Probabili formazioni Siena-Inter: Calaiò ancora fuori, Pazzini torna titolare

Probabili formazioni Siena-Inter: Calaiò ancora fuori, Pazzini torna titolare


Probabili formazioni Siena-Inter – Siena – Stasera il Siena è impegnato in Coppa Italia a Cagliari. Per la sfida, Sannino ha convocato ben 28 giocatori. Nella lunga lista non figurano gli infortunati Calaiò, Brkic, Grossi e Vergassola. L’attaccante ex Napoli sarà sostituito da Gonzalez, che farà coppia con un ex nerazzurro: Mattia Destro. In mediana agiranno D’Agostino e Gazzi, mentre sugli esterni agiranno Mannini e Brienza. In porta, vista l’indisponibilità di Brkic, ci andrà Pegolo. Il quartetto difensivo sarà composto da Vitiello, Rossettini, Terzi e Del Grosso. Questa la probabile formazione: (4-4-2): Pegolo, Vitiello, Rossettini, Terzi, Del Grosso; Mannini, D’Agostino, Gazzi, Brienza; Gonzalez, Destro. A disposizione: Farelli, Contini, Rossi, Angelo, Bolzoni, Reginaldo, Larrondo. Allenatore: Sannino. Indisponibili: Vergassola (incerto 15ª), Grossi (incerto 15ª), Calaiò (probabile 14ª), Brkic (da valutare). Squalificati: nessuno.

Inter – L’Inter è tornata oggi al lavoro. Ranieri aveva concesso un giorno di riposo ai suoi dopo la trasferta in Turchia. Allenamento di 90 minuti per il gruppo ad eccezione di Chivu e Coutinho, che hanno svolto sedute specifiche individuali, mentre Maicon, Sneijder e Viviano sono alle prese con il programma di recupero dagli infortuni. Ancora assente Diego Forlan, che potrebbe tornare a disposizione per la sfida contro l’Udinese. Nella gara di Siena torna titolare Pazzini, impiegato solo alcuni minuti in Champions League. Al fianco dell’azzurro ci sarà Zarate con Alvarez probabile trequartista. A centrocampo si rivede Thiago Motta, anche lui in panchina a Trebisonda, affiancato da Cambiasso e Zanetti. In difesa torna Ranocchia, lasciato a riposo col Trabzonspor per un problema al ginocchio. Il giovane difensore affiancherà Samuel, mentre sulle fasce agiranno Nagatomo e Chivu. Questa la probabile formazione: (4-3-1-2): Julio Cesar, Nagatomo, Samuel, Ranocchia, Chivu; Zanetti, Thiago Motta, Cambiasso; Alvarez; Pazzini, Zarate. A disposizione: Castellazzi, Lucio, Poli, Obi, Stankovic, Coutinho, Milito. Allenatore: Ranieri. Indisponibili: Muntari (in dubbio 15ª), Forlan (in dubbio 14ª), Viviano (fine aprile), Maicon (in dubbio 13ª), Sneijder (in dubbio 15ª). Squalificati: nessuno.

Miro Santoro