Home Notizie di Calcio e Calciatori

Serie A, Reja e Conte anticipano il big match tra Lazio e Juventus

CONDIVIDI

Lazio-Juventus – Mancano poco più di 24 ore al big match della 13^ giornata di Serie A che vedrà di scena Lazio e Juventus per la sfida dell’Olimpico di Roma. L’anticipo serale vedrà di fronte le due squadre appaiate in testa alla classifica entrambe a 22 punti, con i bianconeri che dovranno però recuperare martedì prossimo la gara contro il Napoli. La tensione per lo scontro è alta, e nella classica conferenza stampa che precede ogni turno di campionato, i due allenatori non si sono tirati indietro con le parole, lanciando con un giorno di anticipo il guanto di sfida.

Reja è sicuro – Il tecnico biancoceleste Edy Reja nutre molta fiducia nei suoi ragazzi. A confermarlo, le sue parole ai microfoni dei giornalisti presenti in conferenza: “E’ la partita che ci dirà chi siamo. Questa è la chiave. I bianconeri insieme al Milan sono i candidati per lo scudetto, ma noi siamo lì e qualcosa vorrà pur dire. Venderemo cara la pelle, sarà difficilissimo batterci domani sera. Uscire con un risultato positivo da questo match ci darà ancora più consapevolezza, e questo è l’obiettivo primario. Dobbiamo fare bene, anche perchè nel nostro stadio non ci siamo ancora espressi a dovere“.

Conte vola bassoAntonio Conte ci va invece cauto, piantando i piedi per terra nel momento in cui si parla di tricolore: “Non pronuncerò mai quella parola, per me non siamo tra le favorite. Sento già parlare di Napoli, ma per me esiste solo la Lazio in questo momento. Dobbiamo restare concentrati e pensare solamente alla gara di domani. Stiamo facendo grandi cose, ma le prime somme le tirerò al giro di boa, quando avremo affrontato tutti ed avrò un quadro più chiaro. All’Olimpico scenderemo in campo per fare la partita. Sarà dura perchè hanno un ottimo organico, ma non temiamo nessuno“. Infine, un pensiero su Pirlo: “Decideremo soltanto nella giornata di domani se impiegarlo o meno“.

Giuseppe Carotenuto