Valentino: 50 anni di carriera in una mostra 3D

0
CONDIVIDI

Valentino, mostra online- Debutterà il 5 dicembre a New York il “Valentino Garavani Virtual Museum”, l’innovativo museo in 3D attraverso il quale è possibile ripercorre i  50 anni di onorata carriera del famoso couturier italiano. Si tratta di un’applicazione scaricabile sul computer grazie alla quale accedere in uno spazio espositivo di oltre 10mila metri quadrati, suddivisi in gallerie, interamente dedicato al mondo dell’Alta Moda firmato Valentino. Un viaggio virtuale e tridimensionale, messo a punto dall’amico e socio in affari Giancarlo Giammetti, progettato e prodotto dalla Novacom Associe’s di Parigi in collaborazione con la londinese Kinmonth-Monfreda.

Trecento abiti che hanno fatto storia- Lo storico stilista di Voghera ha scelto il web per raccontare mezzo secolo di moda rigorosamente Made in Italy. Grazie a questo tour virtuale sarà possibile rivivere la magia di abiti che hanno segnato la storia della moda ma anche del cinema internazionale. Tra gli oltre 300 modelli esposti, è possibile ammirare il vestito che Elizabeth Taylor ha indossato nel 1961 per la prima di Spartacus, l’indimenticabile abito bianco che  Jacqueline Kennedy ha scelto per coronare le sue nozze con Aristotele Onassis , ma anche il prezioso  vestito nero che avvolgeva le curve di  Sophia Loren mentre commossa ritirava l’Oscar nel 1991.  Oltre a questi capolavori di haute couture, la mostra si completa con video, disegni, illustrazioni dal 1968 al 2011.

C. M.