Maria De Filippi a Tv Talk: separazione da Mediaset?

Maria De Filippi – C’è posta per te è appena concluso, in cantiere a partire da stasera puntate speciali con i big internazionali che potranno dire di aver visto la busta di Maria. Ma per la sanguinaria dagli ascolti televisivi facili non c’è un attimo di riposo. Conclusa una stagione si parla subito di rinnovo per l’anno prossimo e l’idilio tra Maria e Mediaset sembra, forse per la prima volta, vacillare. Ecco le sue dichiarazioni, trasmesse tra un paio di ore a Tv Talk, in merito alla conferma di C’è posta per te da parte di Massimo Donelli: “Se fossi in lui confermerei anche io, lui poi e’ un positivo. Io penso che bisogna sempre vedere, gli scenari futuri possono essere vari. Il mio contratto scade a giugno… non e’ che sto dicendo che vengo in Rai, nessuno me l’ha mai offerto”.

Maria De Filippi verso nuovi porti? – Chissà se Maria abbia realmente pensato di abbandonare la sua prima famiglia, il grande amore, il punto di partenza. Forse si tratta soltanto di una lotta per gonfiare il portafoglio. O, forse, anche Maria è stanca di troni e principesse ed è alla ricerca di qualcosa di nuovo. Certo è che ha apprezzato la scelta della sua amica televisiva Simona Ventura. “Simona Ventura sul satellite? Secondo me ha fatto benissimo, ha fatto la scelta giusta: aveva bisogna di novita’ e secondo me e’ stato corretto cambiare”.

Maria difende Baila – Dall’alto dell’Olimpo nel quale si trova grazie ai suoi ascolti sempre felici nonostante la crisi generale, riesce ad avere belle e comprensive parole anche per la coinquilina Barbara d’Urso o meglio per il suo Baila. Del resto lei non ha mai avuto rancore nei confronti di X Factor. “Io non amo le querele, se si puo’ e’ meglio evitarle. Non credo che se Baila fosse andato in onda avrebbe tolto a Ballando con le stelle. Quando e’ nato X Factor, che comunque aveva delle cose in comune con Amici, siamo andati in onda contemporaneamente ma non ci siamo fatti male: ognuno aveva la sua serata e il proprio pubblico”.

Maria su Fiorello – Infine commenta anche il successo di Fiorello con il suo grande spettacolo dopo il weekend. “Per quanto riguarda Fiorello e’ sicuramente un gran mattatore, un evento televisivo. Ha un talento tale che non potrebbe essere reso in 14/16 puntate. Se io ho un’unicita’ nel talento di correre i 100m non mi puoi far fare la maratona di New York. Lui fa benissimo a fare di se stesso un evento”.

Gianrico D’Errico