Probabili formazioni Cagliari-Bologna: Ekdal dal 1′, fuori Di Vaio e Perez

Probabili formazioni Cagliari-Bologna – Il Cagliari ospita il Bologna dopo la sconfitta di Coppa Italia col Siena, che è costata l’eliminazione ai sardi. Ballardini vuole dimenticare in fretta la coppa e ripartire da subito in campionato, conquistando 3 punti fondamentali. Il Bologna dal canto suo si presenta in Sardegna con la voglia di strappare quantomeno un pareggio. Pioli, dopo il match di coppa, si è mostrato determinato: “Ora dobbiamo concentrarci sul Cagliari, un avversario ostico. Sarà importante lavorare soprattutto a livello caratteriale: dobbiamo essere pronti a ripartire. Gli equilibri e la quadratura della squadra non sono lontani“.

Cagliari – Ballardini perde Biondini per infortunio, al suo posto giocherà Ekdal. Accanto all’ex centrocampista della Juventus ci saranno Conti e Nainggolan. Cossu è definitivamente recuperato, mentre l’assenza di Nenè farà sì che al fianco di Thiago Ribeiro ci sia l’argentino Larrivey. Ancora fuori Astori, al suo posto Ariaudo. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (4-3-1-2) Agazzi; Pisano, Canini, Ariaudo, Agostini; Conti, Ekdal, Nainggolan; Cossu; Larrivey, Thiago Ribeiro. A disposizione: Avramov, Perico, Gozzi, Rui Sampaio, Mancosu, Ibarbo, Ceppelini. Allenatore: Ballardini. Indisponibili: Astori, El Kabir, Nenè, Eriksson, Biondini. Squalificati: nessuno.

Bologna – Pioli mescola le carte in tavola: secondo le ultime indiscrezioni, il tecnico felsineo potrebbe optare per uno schieramento ad un’unica punta. Cetravanti sarebbe Acquafresca, con Di Vaio relegato in panchina. Alle spalle dell’ex di Cagliari e Genoa ci saranno Ramirez e Kone, mentre Taider andrà ad occupare il ruolo di interno di sinistra. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (4-3-2-1) Gillet; Raggi, Portanova, Antonsson, Morleo; Pulzetti, Taider, Casarini; Kone, Ramirez; Acquafresca. A disposizione: Agliardi, Garics, Loria, Khrin, Diamanti, Gimenez, Di Vaio. Allenatore: Pioli. Indisponibili: Cruz, Cherubin, Perez. Squalificati: Mudingayi (1 giornata).

Alberto Ducci