Probabili formazioni Palermo-Fiorentina: Mangia recupera Pinilla. Jovetic ancora in forse

Probabili formazioni Palermo-Fiorentina. Uno dei match da seguire domani pomeriggio sarà quello tra Palermo e Fiorentina. I rosanero infatti ritroveranno da avversario quel Delio Rossi, che è rimasto nei cuori dei tifosi palermitani per il suo modo di essere molto genuino, e per i risultati conseguiti. Un Delio Rossi che cercherà di ripetere l’exploit portato a termine lo scorso anno dalla Viola, che al Barbera si impose per 4-2. Per la gara di domani pomeriggio la Can di A ha deciso di affidarsi all’arbitro Russo, che sarà affiancato dagli assistenti di linea Giachero e Comito, e dal Quarto Uomo Candussio.

In difesa spazio a Migliaccio – Mangia vuole rimettere in corsa il suo Palermo, e vuole anche dimostrare all’ex-beniamino del Renzo Barbera Delio Rossi, di essere capace di fare risultati importanti sulla panchina rosanero. Per questo schiererà il recuperato Pinilla dal 1’. Migliaccio potrebbe giocare in difesa al posto di Cetto, mentre Acquah potrebbe essere giostrare a centrocampo assieme a Bacinovic e Barreto. Questa dovrebbe essere la probabile formazione: (4-3-1-2) – Tzorvas; Pisano Silvestre Migliaccio Mantovani; Acquah Bacinovic Barreto; Ilicic; Miccoli Pinilla. A disposizione: Benussi, Aguirregaray, Lores Varela, Cetto, Della Rocca, Bertolo, Zahavi. Allenatore: Mangia. Indisponibili: Budan, Hernandez. Squalificati: Balzaretti (1 giornata).

Si rivede Vargas – Rossi spera nel recupero di Jovetic: il provino che il giocatore montenegrino effettuerà oggi sarà importantissimo. Se Jo-Jo risponderà bene alle sollecitazioni del campo sulla parte infortunata, allora si aggregherà al gruppo di giocatori convocati dal neo-allenatore viola per la sfida del Barbera. Sfida che dovrebbe vedere in campo Pasqual e Vargas, che Rossi ha fatto giocare nelle ultime partitelle. Questa dovrebbe essere la probabile formazione: (4-3-1-2) – Boruc; De Silvestri Gamberini Natali Pasqual; Behrami Montolivo Vargas; Lazzari; Cerci Gilardino. A disposizione: Neto, Romulo, Nastasic, Romizi, Munari, Ljajic, Silva. Allenatore: Rossi. Indisponibili: Cassani, Kroldrup, Jovetic, Kharja. Squalificati: nessuno.

Simone Lo Iacono