Home Notizie di Calcio e Calciatori Probabili formazioni Siena-Inter: Destro ko, assenti anche Lucio e Chivu

Probabili formazioni Siena-Inter: Destro ko, assenti anche Lucio e Chivu


Probabili formazioni Siena-Inter – L’Inter torna, dopo un anno e mezzo, sul campo dove ha conquistato l’ultimo scudetto. Sono trascorsi solo 18 mesi, ma sembrano un’eternità, ora i nerazzurri arrancano in campionato, in quint’ultima posizione, e l’eroe di quei giorni, Diego Milito, spesso osserva i suoi compagni dalla panchina. Per i toscani, solo un anno di Purgatorio in Serie B con pronta risalita nel massimo campionato, guidati magistralmente da Antonio Conte che ora è passato a un “bianconero” ben più pesante. Con Sannino in panchina, il Siena sta facendo molto bene: la squadra ha mostrato un’ottima organizzazione di gioco e i risultati finora sono arrivati: 14 punti in 11 partite e una posizione di classifica relativamente tranquilla. Per l’Inter di Ranieri l’imperativo è vincere per continuare a sperare nella rimonta. Arbitro dell’incontro il signor De Marco. Si gioca domenica pomeriggio alle ore 15.

Destro a casa – Brutta tegola per il Siena. Sannino ha annunciato in conferenza stampa che Mattia Destro non sarà della partita a causa di un problema muscolare. Il giovane attaccante bianconero non potrà così sfidare la sua ex squadra. In attacco dunque spazio alla coppia inedita Larrondo-Gonzalez (anche Calaiò è infortunato). In porta ancora assente Brkic, toccherà dunque a Pegolo. In difesa, quartetto composto da Vitiello, Rossettini, Terzi e Del Grosso. A centrocampo, i due centrali saranno Gazzi e D’Agostino, mentre sulle fasce Mannini e Brienza proveranno a scardinare la difesa nerazzurra. Questa la probabile formazione: (4-4-2): Pegolo; Vitiello, Rossettini, Terzi, Del Grosso; Mannini, D’Agostino, Gazzi, Brienza; Larrondo, Gonzalez. A disp.: Farelli, Contini, Rossi, Angelo, Bolzoni, Reginaldo, Gonzalez. All.: Sannino. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Destro, Vergassola, Calaiò, Grossi, Brkic.

Emergenza in difesa – Tante defezioni tra le fila dell’Inter nel reparto difensivo. Dopo Maicon, si è stirato anche Lucio (un mese di stop). A questi si aggiungono gli acciacchi di Chivu e Jonathan, che non sono stati convocati per Siena. Zanetti torna dunque al suo antico ruolo, quello di terzino (sinistro), mentre sulla destra agirà Nagatomo, al centro Samuel e Ranocchia. Ranieri sembra orientato a schierare i suoi con il rombo: dunque dentro Obi a centrocampo al fianco di Motta e Cambiasso. Il trequartista sarà Stankovic alle spalle di Zarate e Pazzini. Questa la probabile formazione: (4-3-1-2): Julio Cesar; Nagatomo, Samuel, Ranocchia, Zanetti; Obi, Motta, Cambiasso; Stankovic; Pazzini, Zarate. A disp.: Castellazzi, Cordoba, Faraoni, Poli, Coutinho, R. Alvarez, Milito. All.: Ranieri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Muntari, Forlan, Viviano, Maicon, Sneijder, Lucio, Chivu, Jonathan

Miro Santoro