Home Spettacolo Cinema Rachel Weisz protagonista di The Railway Man

Rachel Weisz protagonista di The Railway Man

Nuovo progetto cinematografico – L’attrice Rachel Weisz sta tornare sul set per interpretare il film The Railway Man che la vedrà protagonista accanto all’attore premio Oscar Colin Firth.

Il filmThe Railway Man sarà diretto dal regista Jonathan Teplitzky, già autore di Burning Man, e si ispirerà alla storia vera di Eric Lomax. Il protagonista, interpretato da Colin Firth e da Jeremy Irvine (prossimamente nei cinema con il film di Steven Spielberg War Horse) che ne sarà il volto in età giovanile, era un militare britannico del Royal Corp of Signals che venne catturato durante la Seconda Guerra Mondiale, nel 1942, dall’armata giapponese a Singapore. Lomax venne poi costretto a lavorare insieme ad altre centinaia di prigionieri di guerra alla “death railway”, la ferrovia della morte. Il film ne mosterà anche gli anni successivi in cui il militare cercherà di ottenere una vendetta per quanto subito.
Rachel Weisz nel film avrà il ruolo di Patricia “Pattie” Wallace, la seconda moglie di Eric. Il film verrà girato nel Regno Unito, Thailandia e Australia.

Ruoli impegnati – L’attrice Rachel Weisz è stata recentemente protagonista anche di un altro film ispirato da una storia vera: The Whistleblower. Nel film Rachel interpreta Kathryn Bolkovac, una poliziotta del Nebraska che scopre la drammatica verità relativa ad un giro di prostituzione nella Bosnia appena uscita dal conflitto che l’aveva infiammata per anni.
Nel cast del film anche l’italiana Monica Bellucci, Vanessa Redgrave e David Strathairn.

Beatrice Pagan