Laura Antonelli compie settant’anni, il declino di un mito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:30

Laura Antonelli, sett’ant’anni. Il compleanno di una star non può passare inosservato e se la sua luce si è spenta ormai da tempo, diventa l’occasione per poterla ricordare ancora luminosa e bella… Come Laura Antonelli che domani compie 70 anni e il suo nome evoca ancora quell’immagine sexy di una donna naturalmente seducente che è rimasta a lungo nell’immaginario sessuale di intere generazioni… L’attrice di Malizia e Sessomatto, bella e sensuale, viene ricordata in occasione dei suoi settant’anni che festeggerà nella solitudine di una vita in declino.

Il declino di un’icona. Uscita ormai di scena per varie vicissitudini, iniziate venti anni fa, quando fu trovata della cocaina nella sua villa di Cerveteri, Laura Antonelli vive oggi con la pensione minima di 510 euro al mese, come se quel passato di icona sexy del cinema italiano, di donna più bella del mondo non le fosse mai appartenuto. L’assoluzione della Corte d’Appello, dall’accusa di traffico di sostanze stupefacenti, arriva dopo nove anni e dopo aver scontato una pena di tre anni e sei mesi di reclusione. Lo Stato la risarcisce dopo altri sei anni… Nel frattempo la vita dell’attrice è irrimediabilmente mutata, anche  a causa dell’operazione chirurgica che le ha deturpato definitivamente il viso.

Nell’estate del 2010 Lino Banfi si offrì  di aiutarla ma l’attrice rispose che ormai la vita terrena non le interessava più…, ultima dichiarazione di una diva oggi dedita alla preghiera e alla fede.

Caterina Cariello

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!