Calciomercato Inter: aspettando Poli, si pensa a Moura. Il sogno è Lavezzi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:53

Calciomercato Inter – Dopo le ultime belle prove offerte da Alvarez e Castaignos ha riconquistato un po’ di credito la campagna acquisti dell’Inter, troppo spesso criticata. In estate è arrivato anche un altro giovane: Andrea Poli, centrocampista italiano in prestito con diritto di riscatto dalla Sampdoria e considerato uno tra i più forti in Italianel suo ruolo. Poli non è ancora sceso in campo a causa di uno stiramento che si è portato dietro dopo la sciagurata annata dei blucerchiati che nella scorsa stagione sono retrocessi in Serie B e attorno al suo nome e alle incognite legate al suo perfetto recupero ruotano le future mosse del club nerazzurro deciso a rinforzare il settore nevralgico del campo a gennaio. Il nome di Kucka, centromediano del Genoa, circola già da diversi mesi nell’ambiente di Via Durini, ma nelle ultime ore si sono intensificate le voci di un possibile interessamento per Lucas Moura trequartista esterno del San Paolo, arruolabile anche come seconda punta,  che ha dichiarato di voler cambiare aria dopo alcuni cori offensivi dei suoi sostenitori. Branca sta monitorando la situazione pronto a confezionare un altro gioiellino da regalare ai tifosi nerazzurri.

Sogno Lavezzi – L’ennesimo episodio di criminalità, che in precedenza aveva colpito i calciatori del Napoli  Hamsik e Cavani, è toccato a Ezequiel Lavezzi che, molto turbato da questa situazione, pare stia meditando un futuro addio alla società partenopea. Il presidente nerazzurro Moratti ha sempre avuto un occhio di riguardo nei confronti dell’attaccante argentino e qualche mese fa ha chiesto informazioni sul costo del cartellino direttamente al presidente De Laurentiis. Lavezzi vale circa venticinque milioni di euro, una cifra importante che potrebbe essere abbassata grazie all’inserimento di qualche contropartita tecnica. Il Pocho prenderebbe il posto di Zarate che non sta convincendo affatto i dirigenti nerazzurri. Sognare è lecito.

Giuseppe Ferrara

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!