Toyota Fun-Vii: la city-car del futuro

Toyota Fun Vii – Un’automobile davvero futuristica, nel design e nell’allestimento. Si tratta ancora di un prototipo, questo è chiaro, ma siamo sicuri che la nuova Toyota Fun-Vii ha già acceso le fantasie di molti. Interamente circondata da un display LCD che ne avvolge completamente il profilo, la nuova city-car permetterà all’utente di poter personalizzare la propria scocca a piacimento, inserendo foto, immagini, testo o paesaggi. Certo, anche il minimo urto nel traffico cittadino potrebbe avere conseguenze catastrofiche, ma ammettendo che ciò non accada, la nuova vetture venuta dal futuro dispone all’interno dell’abitacolo di un tablet che permette di gestire la “scocca luminosa” a piacimento, oltre alla possibilità di interrogare l’assistente virtuale per avere informazioni sul meteo, sul percorso, sui dati della macchina e su qualsiasi altra cosa sia reperibile in rete.

L’auto senza tasti – Il guidatore dovrà dunque esprimere le sue intenzioni all’assistente virtuale che provvederà ad eseguire i comandi: ciò permetterà di avere un’automobile senza tasti e ugualmente gestibile e governabile al 100%. Un bel passo avanti. Non va dimenticato poi, che la Toyota ha pensato ad una motorizzazione elettrica per la sua vettura che avrà un autonomia di 105 chilometri e si ricaricherà completamente in 8 ore a una presa di corrente domestica o in 2 ore con uno speciale caricatore. Insomma, si tratta di un veicolo straordinario che porterà colore e semplicità d’uso nelle nostre vite. Si attendono ulteriori sviluppi in merito, nel frattempo gustiamoci qualche scatto del veicolo tratto dalla Rete nella photogallery allegata.

R. A.