Barbara D’Urso ci riprova con Capodanno 5

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:43

Capodanno, Barbara D’Urso – L’ex regina degli ascolti tv ci riprova. Alla fine ci dispiace anche un po’ per Barbara D’Urso. Da regina indiscussa di Canale 5 è passata a dover difendere la sua piccola Camelot con i denti. Stiamo parlando del suo Pomeriggio Cinque che, però, è in crisi d’ascolti. Ma la colpa, lo ribadiamo, non è tutta sua. Mara Venier è tornata. Ci sono voluti circa due anni per riappropiarsi del suo pubblico, ma non dimenticatevi che la Venier è stata la regina di tante domeniche vincenti e nostalgia, bei ricordi e familiarità stile Rai 1 sono una calamita per le mamme, nonne e casalinghe dei pomeriggi italiani.

Barbara D’Urso e la falsità di Videonews per famiglie – La D’Urso deve anche digerire la crisi del Grande Fratello che impegna una parte, forse esagerata, del suo contenitore che resta bersagliato anche dalle pubblicità. Poi ci sono anche le sue colpe. Diciamo la verità fino in fondo. Anche Bonolis parte svantaggiato con Avanti un altro rispetto a l’Eredità a causa degli spazi pubblicitari. Eppure i risultati sono straordinari. La verità è che i suoi modi di fare hanno lentamente scocciato il pubblico più giovane. Nel suo studio si respira una sorta di falsità mista a ipocrisia e perbenismo difficile da ignorare. Ma state attenti perché il virus sta prendendo anche la nemica Federica Panicucci. Sarà forse una scelta di qualcuno più in alto? (Vedi Videonews). Se così fosse cambiate direzione perché non se ne può più! Nel frattempo è stata ufficializzata la notizia che il Capodanno di Canale 5 (Capodanno 5) sarà affidato ancora una volta a lei, nostante gli scarsi risultati dell’anno scorso contro L’anno che verrà di Rai 1, condotto manco a dirlo da Mara Venier. La notizia, rilasciata dal settimanale Chi, lascia speranza a Barbara e al suo futuro in televisione. Certo, anche in questo caso, la battaglia sembra persa in partenza. Parliamo della notte del 31. I giovani escono e le nonne guardano Rai 1.

Gianrico D’Errico

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!