Calciomercato Juventus: il Psg su Krasic. Lo zampino di conte sulla rinascita di Pepe

Calciomercato Juventus – Alle tante squadre candidate per l’acquisizione del centrocampista serbo della Juventus Milos Krasic si è aggiunta una new entry: il Paris Saint Germain. Secondo quanto riportato dal portale transalpino mercato365.fr il club dello sceicco Al-Thani avrebbe chiesto informazioni al club bianconero a proposito dell’esterno serbo, sempre più ai margini del progetto di Antonio Conte. Krasic anche ieri non è sceso in campo, nonostante si sia riscaldato a bordo campo per gran parte della seconda frazione. L’ex giocatore del Cska Mosca aveva incantato tutti nella prima parte della sua esperienza torinese, ma a partire dal girone di ritorno dello scorso campionato le sue prestazioni sono state sempre più deludenti. Un’involuzione che si è confermata in questa stagione dove l’avvio di Krasic è stato quanto meno pessimo, nonostante una rete siglata in occasione della trasferta di Catania alla quinta giornata.

Lo zampino di Conte sulla rinascita di Pepe – Era dato tra i sicuri partenti la scorsa estate, ma oggi Simone Pepe è uno dei punti di riferimento fondamentali della Juventus. Giovanni Branchini, agente del giocatore, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport 24 parlando dell’ottimo momento del suo assistito.  “Pepe in estate è stato vicino allo Zenit San Pietroburgo. Spalletti chiese il giocatore nell’ambito di un prestito. Conte è stato decisivo per la sua permanenza, è stato lui a volere che restasse in bianconero. È un giocatore molto duttile, e ha bisogno di una posizione in campo che lo coinvolga. Più entra nella partita più emergono tutte le sue qualità, è uno dei pochi giocatori che riescono ad abbinare velocità e qualità”.

 

 

Marco Valerio