Monti accelera: Manovra lunedì in Consiglio dei Ministri

Urgenza di riforme – Monti anticipa che lunedì prossimo in Consiglio dei Ministri arriverà la prima manovra economica, come già anticipato nei giorni scorsi.
Una manovra
che, ha detto lo stesso Monti, “sarà orientata a ‘rigore, crescita ed equità“.
La manovra dovrebbe avere come obiettivo il pareggio di bilancio, come ha confermato lo stesso del presidente del Consiglio: “Ho confermato l’obiettivo del pareggio di bilancio nel 2013 e ho sottolineato che nella vasta operazione di politica economica che adotteremo lunedì ci sono misure che assicureranno l’implementazione dei provvedimenti presi dal precedente governo, e che consentiranno l’applicazione di riforme strutturali già nel breve termine“. 
E ancora: ”Agiremo per vedere l’Italia in modo più possibile incisivo nel dibattito in sede Ue”, ha aggiunto il premier. ”È importante per l’Italia stare accanto a Germania e Francia, essendo la terza economia nella zona euro, ma lo vogliamo fare mantenendo il più fecondo rapporto possibile con l’Ue, con il metodo comunitario”.

Monti apre agli eurobond – Monti ha espresso il suo parere favorevole ai titoli comunitari con cui mutualizzare il debito degli stati Europei: “Voglio sottolineare quanto noi siamo favorevoli a tutto quello che serve per migliorare la credibilità nell’ambito della disciplina di bilancio. Le due proposte della Commissione Ue si muovono in questa direzione“.

Matteo Oliviero