Probabili formazioni Chievo-Atalanta: veronesi al top, ospiti senza Schelotto squalificato

Probabili formazioni Chievo-AtalantaChievo – Dopo la disastrosa trasferta di San Siro persa per 4-0 contro i rossoneri del Milan, il Chievo ospita l’Atalanta per riprendere il ritmo positivo delle ultime giornate. Di Carlo avrà tutti gli uomini a disposizione, con gli unici due dubbi che riguardano Rigoni e Andreolli che potrebbero essere reintegrati dopo i noti problemi fisici. Difesa a quattro per i clivensi che schiereranno sugli esterni Frey e Jokic mentre Cesar e Mandelli formeranno la coppia centrale. Luciano dovrebbe essere confermato nel centrocampo a tre nonostante la pessima prova di domenica scorsa contro i rossoneri. Sammarco agirà tra le linee alle spalle del duo PellissierThereau, quest’ultimo in vantaggio su Moscardelli. Questa la probabile formazione: (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Cesar, Mandelli, Jokic; Luciano, Hatemaj, Bradley; Sammarco; Pellissier, Thereau. A disposizione: Puggioni, Dramè, Acerbi, Uribe, Vacek, Paloschi, Moscardelli. Allenatore: Di Carlo. Indisponibili: nessuno. Squalificati: nessuno.

Atalanta – Dopo il pareggio beffa dell’ultimo secondo contro il Napoli, l’Atalanta torna in campo per dimenticare la disavventura che l’ha vista perdere in una manciata di secondi i 3 punti ormai conquistati. Colantuono dovrà fare a meno di Schelotto squalificato proprio contro i partenopei, al suo posto probabile l’impiego di Bonaventura impiegato sull’out destro. Classico 4-4-1-1 per i bergamaschi che punteranno naturalmente su Denis, fulcro di tutti gli attacchi nerazzurri. Moralez agirà alle sue spalle per collegare i reparti mentre a centrocampo confermato il duo centrale CigariniCarmona con Padoin che occuperà la fascia sinistra. Confermata la linea difensiva che ha affrontato i partenopei nell’ultima giornata di campionato. Questa la probabile formazione: (4-4-1-1): Consigli; Masiello, Manfredini, Lucchini, Peluso; Bonaventura, Cigarini, Carmona, Padoin; Moralez; Denis. A disposizione: Frezzolini, Bellini, Minotti, Raimondi, Brighi, Gabbiadini, Marilungo. Allenatore: Colantuono. Indisponibili: Capelli, Caserta, Ferreira Pinto, Tiribocchi. Squalificati: Schelotto, Doni.

Giuseppe Carotenuto