5 Dicembre – Giornata Nazionale della Salute Mentale

Lunedì 5 dicembre 2011 è la Giornata Nazionale della Salute Mentale. Lo scopo è quello di sensibilizzare la popolazione sui problemi dei pazienti affetti da disturbo mentale e dei loro familiari, contribuendo così a fornire un’informazione corretta, al fine di superare il pregiudizio sociale verso i portatori di tali disturbi. Si cercherà di trasmettere ai cittadini quali sono le difficoltà di chi combatte con la malattia mentale, quali le diffidenze di chi non conosce i risvolti di questa malattia, quali i servizi presenti sul territorio per aiutare chi è malato.

In Italia solo il 10% dei malati si affida a uno specialista. Questo importante appuntamento è stato istituito sul territorio nazionale nel 2004 con decreto del Ministro della Salute Girolamo Sirchia. Nel quadro delle campagne di comunicazione di sensibilizzazione rivolte ai cittadini per la prevenzione e tutela della salute e per i corretti stili di vita, in tutta Italia sono previste iniziative di vario genere per orientare positivamente l’opinione pubblica. Nel corso di un anno in Italia solo il 2,0-2,5% della popolazione adulta è trattato dai servizi psichiatrici pubblici o privati: il 20-25% della popolazione soffre in un anno, almeno una volta, di un disturbo mentale, ma solo il 10% delle persone colpite approda ai servizi specialistici. La Giornata Nazionale promuove discussioni aperte sulle malattie mentali, così come gli investimenti in servizi di prevenzione e cura.

Adriana Ruggeri