Arriva il Kindle in Italia e gli autori indipendenti possono pubblicare su Amazon

L’e-book reader di maggior successo arriva in Italia – La messa in vendita del Kindle a 99 euro anche sul portale italiano di Amazon ha sicuramente reso felici i tanti lettori italiani che avranno l’occasione di acquistare titoli a prezzi competitivi e poter accedere ai libri più facilmente.
L’arrivo del Kindle store in versione italiana rappresenta inoltre un’occasione per autori e case editrici indipendenti.

Kindle Direct Publishing – Chiunque abbia a disposizione il proprio libro in formato elettronico (file word, html, testo, pdf…) potrà infatti accedere al programma Kindle Direct Publishing senza commissioni e spese.
L’autopubblicazione permette di mettere in vendita i libri in inglese, tedesco, francese, spagnolo, portoghese e italiano e indicare i prezzi nelle diverse valute (dollari, sterline ed ovviamente euro). Amazon, come descritto nei Termini e nelle condizioni, si riserva però il diritto di stabilire il prezzo finale ai clienti basato su quello stabilito dall’autore, e le relative promozioni di marketing.
Amazon inoltre inserisce automaticamente il libro nel Programma Kindle Book Lending che rende possibile il prestito dei titoli tra utenti.
Uno dei fattori positivi di questa nuova opportunità è l’ampia diffusione di Amazon che offre la possibilità di acquistare facilmente da pc, iPad, iPhone, iPod, Android, Blackberry e ovviamente Kindle tutti i titoli pubblicati.

Royalty – Gli autori e gli editori potranno inoltre scegliere tra due opzioni per le Royalty di ogni libro in formato digitale: 35% o 70%. La seconda delle due opzioni promette un guadagno più alto ma ha anche delle limitazioni più precise. Le Royalty del libro saranno infatti applicate solo in alcune nazioni e verranno dedotte dei costi di consegna che corrispondono al numero di megabyte che contiene il Libro digitale.
Prima di aderire al programma e decidere di pubblicare un’opera su Amazon è quindi necessario che gli autori indipendenti valutino con attenzione tutti gli elementi per capire se è vantaggioso per le loro esigenze scegliere di pubblicare con Kindle Direct Publishing.

Beatrice Pagan