Probabili formazioni Bologna-Siena: chance per Cherubin e Gonzalez

Probabili formazioni Bologna-Siena – Reduci da due partite sfortunate (Siena sconfitto allo scadere dall’Inter, Bologna raggiunto sul pari nel finale a Cagliari), al “Dall’Ara” Bologna e Siena si affronteranno in un match delicato, che vale 3 punti fondamentali. Pioli e Sannino non vogliono fallire l’appuntamento: bisogna incamerare punti per raggiungere il prima possibile la quota salvezza, notoriamente prefissata a 40 punti. L’incontro sarà diretto dall’arbitro Paolo Silvio Mazzoleni della sezione di Bergamo.

Bologna – Pioli fa rifiatare Morleo e si affida a Cherubin sulla fascia sinistra della difesa. Garics favorito su Raggi per il ruolo di terzino destro. In avanti, Di Vaio agirà da unica punta, con Ramirez e Diamanti a supporto: per Acquafresca c’è la panchina. In mediana, Pulzetti e Casarini affiancheranno Mudingayi, schermo davanti la difesa. Ecco la probabile formazione dei felsinei: (4-3-2-1) Gillet; Garics, Antonsson, Portanova, Cherubin; Pulzetti, Mudingayi, Casarini; Diamanti, Ramirez; Di Vaio. A disposizione: Agliardi, Raggi, Morleo, Taider, Krhin, Acquafresca, Gimenez. Allenatore: Pioli. Indisponibili: Loria (10 giorni), Perez (10 giorni). Squalificati: Kone (1 giornata).

Siena – Sannino schiera Angelo esterno di centrocampo al posto dello squalificato Brienza. Gonzalez affiancherà Calaiò in attacco, con Larrondo che partirà dalla panchina. Difesa confermata in blocco dopo la partita con l’Inter: Vitiello e Del Grosso terzini, Terzi e Rossettini cerniera centrale. Ecco la probabile formazione dei toscani: (4-4-2) Brkic; Vitiello, Rossettini, Terzi, Del Grosso; Angelo, Gazzi, D’Agostino, Mannini; Gonzalez, Calaiò. A disposizione: Pegolo, Rossi, Contini, Pesoli, Bolzoni, Reginaldo, Larrondo. Allenatore: Sannino. Indisponibili: Destro (7 giorni), Belmonte (10 giorni), Vergassola (10 giorni). Squalificati: Brienza (1 giornata).

Edoardo Cozza