Bundesliga, 15^ giornata: il Bayern si riprende la vetta a suon di gol

CONDIVIDI

Bundesliga, 15^ giornata. Guai a parlare di un Bayern Monaco in crisi, e pronto ad arrendersi dopo una partenza a razzo. La squadra di Heynckes ha già mostrato di essere una squadra imprevedibile, ed il 4-1 rifilato al Werder Brema ne è la conferma. La goleada appioppata ai Verdi di Schaaf, ha permesso ai bavaresi di sorpassare nuovamente il Borussia Dortmund ed il Borussia Monchengladbach, che hanno pareggiato lo scontro diretto giocato sabato (1-1). Huntelaar e Raul invece hanno guidato lo Schalke alla vittoria per 3-1 contro l’Augusta, che ha permesso alla formazione di Gelsenkirchen di portarsi al quarto posto.

Bene il Bayer e l’Amburgo – Alle spalle della squadra di Huub Stevens si è rifatto sotto il Bayer Leverkusen, che ha vinto per 2-0 la gara giocata in casa contro l’Hoffenheim. Ha festeggiato la vittoria anche l’Amburgo, che si è imposto per 2-0 contro il Norimberga. La 15esima giornata di Bundesliga ha poi regalato una lunga sfilza di pareggi, che hanno mosso un po’ la classifica: Friburgo ed Hannover, Kaiserslautern ed Herta Berlino non sono andati oltre l’1 a 1; si sono spartiti un punto anche Wolfsburg e Magonza, e Stoccarda e Colonia, che hanno impattato sul 2 a 2.

La classifica dopo 15 turni – Il Bayern è tornato quindi in testa, a discapito dei due Borussia, che hanno deciso di non farsi male nel big-match giocato lo scorso weekend. Ecco la graduatoria completa: 1. Bayern Monaco 31; 2. Borussia Dortmund, 3. Borussia Monchengladbach 30; 4. Schalke 04 28; 5. Werder Brema 26; 6. Bayer Leverkusen 25; 7. Stoccarda 22; 8. Hannover 21; 9. Herta Berlino 19; 10. Hoffenheim 18; 11. Colonia (°), 12. Wolfsburg, 13. Amburgo 17; 14. Magonza 16 (°); 15. Norimberga 15; 16. Kaiserslautern 14; 17. Friburgo 13. 18. Augusta 11. (°) = 1 gara in meno.

Simone Lo Iacono