Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Triplo omicidio in Sardegna

CONDIVIDI

Uccisi a fucilate – Macabro ritrovamento oggi a Villacidro, in Sardegna: in un capannone di proprietà di un’azienda di trasporti sono stati rinvenuti i cadaveri di tre uomini, Roberto Parrella e Roberto e Andrea Cuccu, uccisi a fucilate. Lavoravano tutti nella ditta all’interno della quale sono stati uccisi. L’ipotesi più accreditata al momento, sembrerebbe quella del regolamento di conti o una vendetta maturata proprio nell’ambito lavorativo.

Un’unico fucile – Secondo le prime indagini, i colpi sarebbero stati sparati da un unico fucile, perciò si sta seguendo la pista dell’ex dipendente vendicatosi di qualche sgarro subito. L’azienda Logistica Alimentare, nata nel 2010, specializzata nei trasporti a temperatura controllata, prima della sua costituzione si chiamava Sardegna Sottozero e contava una ventina di dipendenti.

Avevano acquistato un ramo dell’azienda – I due fratelli uccisi, Roberto e Andrea Cuccu, avrebbero, secondo il titolare della Logistica Alimentare che è stato a lungo interrogato dalle forze dell’ordine, rilevato un ramo della Sardegna Sottozero, e l’ipotesi è che uno dei dipendenti licenziati in occasione dell’acquisizione, abbia deciso di giustiziare i tre uomini. Le indagini sono ora in mano al nucleo investigativo di Cagliari, che sta interrogando anche un sindacalista dell’azienda per cercare di avere un quadro chiaro della situazione lavorativa che c’era all’interno della società.

Marta Lock