Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Alimenti biologici: gdf scopre megatruffa ai danni dei consumatori

0
CONDIVIDI

Lucrare sulla salute – Pur di lucrare ad arricchirsi sarebbero stati disposti anche a passare sopra la salute di tutti quei cittadini che, per preservare l’ambiente ed il proprio benessere, si rivolgono numerosissimi al mercato dei prodotti biologici. Sei persone residenti tra Ferrara, Foggia, Pesaro, Urbino e Verona sarebbero infatti colpevoli di avere immesso nel mercato una quantità di alimenti a falso marchio “bio” che le stesse Fiamme Gialle hanno definito “impressionante”.

Cifre da capogiro – L’inchiesta denominata “Gatto con gli stivali” e condotta dalla Guardia di finanza di Verona sotto la guida della Procura della Repubblica della medesima città, ha portato alla luce una frode nel settore della commercializzazione dei prodotti provenienti da agricoltura biologica dalle dimensioni preoccupanti. Basta leggere qualche numero per capire come ognuno di noi, credendo di acquistare alimenti biologici, potrebbe avere occasionalmente comperato cibi che di naturale avevano solo il nome: 700mila tonnellate di prodotti con falsa certificazione confiscati, circa il 10 percento del totale del mercato biologico nazionale; 2.500 tonnellate di materie prime sequestrate, in prevalenza frumento, favino, soia, farine e frutta fresca; 200 milioni di fatture registrate per operazioni di fatto inesistenti. Il giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Verone ha disposto l’esecuzione di sei ordinanze di custodia cautelare per le persone incriminate che si spera possano presto fornire elementi utili per il proseguo delle indagini.

Irene Lorenzini