Anticipazioni “Il trono di spade” del 9 dicembre, “La confessione” e “Fuoco e sangue”

Il trono di spade, “La confessione”, 1×09 – Venerdì 9 dicembre andranno in onda su Sky Cinema 1 gli ultimi due episodi della prima stagione de “Il trono di spade”. La prima puntata s’intitola “La confessione”. L’armata degli Stark, capitanata dal figlio maggiore di Ned, Robb, inizia la sua marcia, puntando sull’astuzia oltre che sulla forza. Robb decide infatti di dividere l’armata in due, mandando 2000 uomini verso Lord Tywin, facendogli però credere che quelli siano tutti i suoi uomini. Invece, i 18000 rimanenti, vengono mandati verso l’armata di Jamie Lannister, finendo per catturare quest’ultimo, cogliendolo di sorpresa. Intanto Kahl Drogo è in preda ad una febbre delirante, conseguenza di un’infezione dovuta ad una ferita. Daenerys decide quindi di rivolgersi a Mirri Maz Duur per salvare il marito, ma la donna le annuncia che non c’è più nulla da fare e che dovrebbe farlo morire. Daenerys però si rifiuta e permette a Mirri di usare la magia, ma solo un sacrificio e la morte potranno ridare la vita a Kahl Drogo. Mentre Mirri è al lavoro nella tenda dell’uomo, Daenerys entra in travaglio, ma la mancanza di una levatrice fa sì che venga portata all’interno della tenda di Kahl Drogo, dove Mirri sta compiendo la sua magia. Ma è ad Approdo del Re che avrà luogo uno dei più importanti momenti di questa prima stagione: Ned, infatti, sarà sentenziato a morte da Re Joeffrey. Riusciranno a salvarlo? Oppure le sue figlie saranno costrette ad assistere al drammatico momento?

Fuoco e sangue, 1×10 – Nell’ultimo episodio della stagione, “Fuoco e sangue”, Jon cerca di raggiungere suo fratello Robb per combattere al suo fianco, ma viene fermato e convinto a restare alla Frontiera, dai suoi compagni. Intanto Daenerys viene a sapere che suo figlio è morto e che la sua vita è servita a Mirri per salvare Kahl Drogo, che però è in uno stato vegetativo, da cui non potrà mai riprendersi. Daenerys soffoca quindi il marito con un cuscino, incapace di continuare a vederlo in questo stato. Viene preparato il rogo su cui brucerà il corpo di Drogo, e Daenerys fa deporre sulla legna anche le uova di drago. Una volta acceso il rogo, la donna attraversa le fiamme, sotto gli occhi di tutti, convinti che abbia deciso di morire con il marito, ma non è così. Il fuoco, infatti, non può bruciare il sangue di drago…

S. B.