Shigeru Miyamoto: Nintendo smentisce il ritiro

Shigeru Miyamoto, Nintendo – Un portavoce ha fatto sapere che le dichiarazioni estratte da una recente intervista concessa dal game designer più importante nel mondo alla rivista Wired, sono frutto di una cattiva interpretazione di un reporterShigeru Miyamoto creatore di serie come Super Mario Bros e The Legend of Zelda ha espresso il desiderio di dedicarsi a progetti più piccoli, queste le sue parole : “Non intendo dire che voglio ritirarmi del tutto dallo sviluppo dei videogiochi, solo fare un passo indietro dalla mia attuale posizione”. Nintendo ha subito smentito l’articolo, “tutto ciò non è assoutamente vero“, ha infatti affermato una portavoce dell’azienda parlando con Reuters. Miyamoto avrà riflettuto sulle sue parole o Nintendo cerca di coprire la notizia per non perdere preziosi punti in borsa?In seguito alle sue dichiarazioni infatti, il titolo, aveva perso il 2%, nel corso di una giornata relativamente tranquilla per l’indice Nikkei.

Nuove generazioni-  “C’è stato evidentemente un malinteso, lui intendeva dire che è suo desiderio allevare nuove generazioni di sviluppatori e designer” dichiara ancora il portavoce. Si tratterebbe dunque di un volontà di formare al meglio le nuove leve Nintendo? Voglia di ricercatezza dopo l’ideazione di giochi che non sono proprio i classici di una volta, o forse, volontà di ridare nuova vita a storie e personaggi che hanno poco da dire? Che questo sia l’inizio di una rivoluzione nel mondo dei videogiochi? Vi aggiorneremo sugli sviluppi.

Rosanna Pecora