Home Televisione

Eddie Murphy in un film per la HBO diretto da Spike Lee

CONDIVIDI

NUOVO FILM PER LA TV – Dopo aver rinunciato alla conduzione della cerimonia di consegna dei premi Oscar a causa dei problemi del suo amico Brett Ratner che ne ha abbandonato la regia, l’attore Eddie Murphy ha accettato un nuovo progetto che lo vedrà diretto dal regista Spike Lee.

MARION BARRY – Murphy sarà infatti il protagonista del nuovo film televisivo prodotto dalla HBO, il cui regista è Spike Lee. L’attore interpreterà per il piccolo schermo Marion Barry: l’uomo che, dopo anni di lotta nel movimento per i diritti civili, è diventato il sindaco di Washington dal 1979 al 1991. Nel 1990 Barry venne ripreso mentre fumava crack in una stanza d’albergo ed ha passato i successivi sei mesi in prigione. Nonostante i guai giudiziari Marion Barry è stato eletto nuovamente sindaco dal 1995 al 1999 e tuttora lavora come consigliere nell’amministrazione di Washington.

IL PROGETTO – Il film biografico sarà scritto da John Ridley insieme ai giornalisti Harry Jaffe e Tom Sherwood. Collaboreranno con il team anche i registi Dana Flor e Toby Oppenheimer, realizzatori di The Nine Lives of Marion Barry, in veste di consulenti.
Non è ancora stata comunicata la data di inizio delle riprese che potrebbe precedere o seguire il nuovo film di Spike Lee: il remake del film Old Boy con protagonista Josh Brolin.

Beatrice Pagan