Home Spettacolo

X Factor 5: eliminate le Cafè Margot e Morgan accusato di tatticismo

CONDIVIDI

X Factor 5, Cafè Margot- A salutare il talent show di Sky Uno, sono state le due ragazze della categoria Gruppi Vocali capitanata da Elio. La loro esibizione non aveva convinto moltissimo gli altri giudici: non tanto per la loro interpretazione  del brano Senza Paura di Ornella Vanoni, ma quanto per il loro look a metà strada tra il vintage e il casalingo. Con loro, in ballottaggio, un altro gruppo di Elio, I Moderni che però hanno vinto la gara con tre voti favorevoli e uno solo contrario: quello di Morgan.

Morgan e le presunte strategie- Per la prima volta, ieri sera, Valerio non ha rischiato l’eliminazione. Convincente la sua performance di Cigarette and Coffee di Scialpi, applauditissima dal pubblico e dai giudici. Ma Morgan lo attacca accusandolo di non aver seguito le indicazioni sue e del vocal coach. Subito si è pensato a una strategia funzionale: criticarlo per renderlo più vulnerabile agli occhi del pubblico che si sarebbe così guardato bene dal mandarlo al ballottaggio. Chi segue X Factor 5, però, ricorderà le parole che Morgan pronunciò nella terza puntata, proprio prima dell’esibizione del suo cantante: “Valerio è impaurito e completamente non pronto. Se continua così io gli dirò qualcosa in diretta che possa scuoterlo un pochino. C’è bisogno di uno shock“. Quindi il caro Morgan aveva già preannunciato la sua tattica che non era tesa a conquistare i voti del pubblico ma a infondere sicurezza nel giovane. E come un buon amico fraterno farebbe, lui non sferra il colpo in un momento di difficoltà (che acuirebbe le insicurezze del ragazzo) ma aspetta il momento di gloria per svegliare Valeriodal suo torpore. Insomma, sebbene lo si voglia sempre criticare, in quest’occasione Morgan merita un applauso.

Cristina Mania