Home Spettacolo

X Factor 5: il duetto di Morgan e Davide apre la quarta puntata

CONDIVIDI

X Factor5, Morgan- Inizio a sorpresa per l’atteso quarto live show di X Factor. Il programma di Sky prende il via in modo inatteso: il maestro Morgan accompagna al pianoforte Davide, il giovane della sua squadra eliminato nella scorsa puntata. Sulle note di Life on Mars? di David Bowie, i due vestiti di bianco su un palcoscenico avvolto da nebbia danno vita ad una performance quasi onirica. Segue un lungo applauso: è l’addio ufficiale di Davide. La gara entra nel vivo ed iniziano le esibizione dei talenti rimasti in gara. Si parte con Nicole che intona Heaven di Emeli Sandé.

Al primo turno in ballottaggio le Cafè Margot- Si prosegue con Vincenzo e la sua versione di Portami Via di Vasco Rossi seguito da Claudio che omaggia Mina e la sua Mi Sei Scoppiato nel Cuore. . E’ poi il turno delle Cafè Margot che, con un improbabile look tra il vintage e il casalingo, intonano Senza Paura di Ornella Vanoni. Chiude la prima manche Francesca che convince tutti con il brano Higher Ground di Stevie Wonder nella versione dei Red Hot Chili Peppers. Stop al televoto e spazio all’ospite della serata arrivato in calcio d’angolo per sostituire i Maroon 5 il cui forfait si deve ad un’infezione del frontman Adam Levine. Si tratta di Daniele Silvestri: cantautore romano si esibisce al piano sulle note di Questo paese, singolo estratto dall’ultimo album S.C.O.T.C.H. A sorpresa Elio lo raggiungee insieme duettano cantando Il flamenco della doccia. Torna sul palco Alessandro Cattelan per annunciare chi va al ballottaggio: il verdetto punisce il gruppo vocale di Elio, le Cafè Margot.

Cristina Mania