Le stelle di Natale AIL per la solidarietà

 

Come ogni anno, anche nei giorni 8, 9, 10 e 11 Dicembre si rinnova l’appuntamento con la solidarietà: in 4000 piazze italiane è in programma la 23° edizione della manifestazione “Stelle di Natale AIL” che, con l’impegno di migliaia di volontari, permette ad ognuno dei cittadini di acquistare una o più delle 800.000 piantine a disposizione con un contributo minimo associativo di 12 euro. L’anno scorso sono stati raccolti 4.275.815 euro destinati al finanziamento di progetti di Ricerca e Assistenza di alto valore scientifico e sociale ed ha contribuito ad una campagna di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla lotta contro le malattie del sangue.

 

SMS o telefono fisso – Sarà possibile sostenere l’AIL (associazione italiana contro le leucemie, i linfomi e il mieloma) anche inviando un sms dal valore di 2 euro al 45504 o effettuando una chiamata da telefono fisso (da 2 a 5 euro).

 

LO SCOPO DEL PROGETTO – I fondi ricavati dall’impegno dei cittadini Italiani vengono impiegati per sostenere la Ricerca scientifica, permettendo dunque di rendere la leucemia, i linfomi e il mieloma, malattie del sangue più guaribili. I progressi che sono stati condotti sinora dai nostri ricercatori, specialmente nell’ambito delle cellule staminali e sul loro impiego, ci permettono di ben sperare circa un futuro migliore e più sano. Per questo motivo, tali fondi vengono destinati anche al Gruppo GIMEMA (Gruppo Italiano Malattie Ematologiche dell’Adulto), all’acquisto di nuove attrezzature sanitarie, alla collaborazione per l’Assistenza Domiciliare destinata ad aiutare pazienti di ogni età per garantire la terapia nel loro ambiente familiare e infine per continuare il progetto di costruzione di Case AIL che permettono ai pazienti in cura per molto tempo di affrontare questo lungo percorso al fianco dei propri familiari e parenti.

 

CONTRIBUISCI ANCHE TU – Già milioni di persone sono considerate eroi per il loro supporto finanziario e morale, comprese le migliaia di volontari che conducono queste campagne tutto l’anno: puoi esserlo anche tu, nel tuo piccolo, aiutando con un piccolo contributo economico affinché migliaia di bambini e adulti possano passare un Natale più felice, ornato di speranza.

 

Valerio Statelli