Home Notizie di Calcio e Calciatori

Probabili formazioni Bologna-Milan: Allegri recupera Boateng. Pioli punta su Di Vaio

0
CONDIVIDI

Probabili formazioni Bologna-Milan. Bologna e Milan riassaporano il clima campionato, dopo una settimana che le ha viste impegnate nelle coppe. La formazione rossonera ha concluso la fase a gironi di Champions League col pari in casa del Viktoria Plzen, mentre i felsinei hanno perso gli ottavi di finale di Coppa Italia, giocati contro la Juventus. Nella gara disputata quasi un anno fa, ci fu la roboante vittoria del Milan, che si impose per 3-0. Per il match in programma domani la Can di A si affiderà all’arbitro Rocchi, agli assistenti di linea Grilli e Rosi, ed al Quarto Uomo Gervasoni.

C’è Raggi per Cherubin – In attesa di novità sul fronte Magalini, il Bologna lavora per ricevere il Milan, che troverà uno stadio Dall’Ara quasi esaurito. Pioli dovrebbe confermare il 4-3-2-1, che gli ha permesso di far bene nelle ultime partite. Giocheranno quasi tutti i titolari che hanno saltato la Juve, ad eccezione dell’infortunato Cherubin: al suo posto ci dovrebbe essere infatti Raggi. Questa dovrebbe essere la probabile formazione: (4-3-2-1) – Gillet; Garics Raggi Portanuova Morleo; Konè Mudingayi Perez; Ramirez Diamanti; Di Vaio. A disposizione: Agliardi, Loria, Crespo, Casarini, Khrin, Acquafresca, Gimenez. Allenatore: Pioli. Indisponibili: Antonsson, Pulzetti, Cherubin. Squalificati: Cherubin (1 giornata).

Nocerino è out – Allegri dovrebbe regalare qualche novità a centrocampo, visto che Nocerino ha un problema muscolare, che lo terrà fermo alcuni giorni. Al suo posto dovrebbe giocare Seedorf, mentre Boateng ed Ambrosini dovrebbero giostrare da regista alto e basso. In difesa ci sarà spazio per la coppia centrale Yepes-Thiago Silva, mentre in avanti Pato agirà assieme ad Ibra. Questa dovrebbe essere la probabile formazione: (4-3-1-2) – Amelia; Abate Yepes Thiago Silva Antonini; Aquilani Ambrosini Seedorf; Boateng; Ibrahimovic Pato. A disposizione: Roma, Bonera, Emanuelson, Mexes, Van Bommel, Robinho, El Shaarawy. Allenatore: Allegri. Indisponibili: Gattuso, Flamini, Cassano, Nesta, Abbiati, Nocerino. Squalificati: nessuno.

Simone Lo Iacono