Calciomercato Fiorentina: tagliato Santiago Silva? In Spagna per il dopo Montolivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:38

Calciomercato Fiorentina – La Fiorentina si sta ricredendo su Santiago Silva, il centravanti acquistato dal Velez Sarsfield proprio all’ultimo giorno di mercato con lo scopo preciso di ricoprire il ruolo di vice di Alberto Gilardino. L’attaccante ha stipulato un contratto della validità di due anni, ma le prestazioni opache fin qui regalate stanno spingendo la dirigenza viola a pensare alla cessione a gennaio. E pare proprio che in pole position per acquisire Santiago Silva ci sia proprio la squadra da cui la Fiorentina l’ha acquistato quest’estate, ovvero il Velez Sarsfield. Questo quanto ha dichiarato l’agente del giocatore, Pablo Betancourt, in un intervista alla rivista Olè, ripresa dal portale web violanews.com: “Prima di trattare con qualsiasi altra squadra argentina, ho dato la mia parola al presidente Raffaini che ne avremmo riparlato con il Velez”. Silva è infatti richiesto con insistenza anche da Racing, Independiente e Boca Juniors.

Il sostituto di Montolivo arriva dalla Spagna – Data ormai come scontata la partenza di Riccardo Montolivo, la Fiorentina è a caccia del suo sostituto. I nomi principalmente accostati al centrocampo viola sono quelli del capitano della Sampdoria Angelo Palombo e del centrocampista svizzero del Bayer Leverkusen Tranquillo Barnetta. Le ultime news di mercato sottolineano però come ci sia una new entry nel novero dei papabili sostituti di Montolivo. Pantaleo Corvino ha infatti messo nel mirino anche Tino Costa, centrocampista argentino del Valencia, classe 1985. Il quotidiano La Repubblica riferisce di un viaggio in Spagna del direttore sportivo dei viola che avrebbe avuto come scopo quello di porre le basi per l’eventuale trattativa di acquisizione di Costa.

 

 

Marco Valerio