Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Incisione francese sul Colosseo: due denunce

CONDIVIDI

Roma – Un monumento eterno, nella Città Eterna, per una dichiarazione d’amore eterna. E’ stata questa la trovata molto romantica e poco rispettosa di una coppia di turisti francesi denunciati ieri mentre incidevano i loro nomi su una colonna del Colosseo romano.

Il danno – Una cosa del genere a Parigi, magari proprio sulla Tour Eiffel, verrebbe tacciata d’infamia, immoralità, vilipendio allo Stato francese, offesa illegittima da parte di cittadini non degni, ancor peggio se si trattasse di stranieri, messi alla gogna, a rischio di ghigliottina mediatica per una mancanza di rispetto che offende l’ordine più alto di tutta la civiltà. Si rischierebbe addirittura il caso diplomatico. Non è bastata questa consapevolezza a due turisti francesi di 25 anni che ieri, mischiati alla folla turistica assiepata come sempre nei dintorni dell’Anfiteatro, intagliava romanticamente il proprio nome servendosi di una penna a scatto, lasciando impressa una scritta di 10 cm. I due giovani sono stati individuati e fermati da una pattuglia del Comando Provinciale dei Carabinieri di Roma, nell’ambito del dispositivo sicurezza “Natale sicuro”. Portati in caserma, la coppia è stata denunciata a piede libero per deturpamento e imbrattamento. Non è stata ancora comminata la pena, anche se molto probabilmente verrà inflitto il risarcimento per la restaurazione della parte sfregiata.

Una vicenda molto spiacevole, considerando l’alto rigore e il rispetto che il popolo francese vanta di avere in ambito artistico. Forse, come dice una vecchia canzone Paris “Intra-muros c’est brilliant, dehors c’est pour les paysans”. Cosa che ovviamente varrebbe anche per i due turisti francesi.

 

Mario Paciolla