Home Notizie di Calcio e Calciatori

Pagelle Inter-Fiorentina: Faraoni in gran spolvero, Natali distratto

CONDIVIDI

Pagelle Inter-Fiorentina – La vittoria dell’Inter per 2-0 sulla Fiorentina regala un sorriso anche a Ranieri, spesso rabbuiato e amareggiato nelle ultime settimane. Il tecnico romano commenta: “Non è la partita della svolta: troppe volte ci siamo illusi di aver superato il momento di crisi, quindi voglio stare con i piedi per terra. Bisogna procedere passo per passo, ora andiamo a Genova e lottiamo come sappriamo fare”. Umore opposto per Delio Rossi, rammaricato: Abbiamo fatto regali in difesa e sbagliato troppo in ripartenza. La Fiorentina sembra si sciolga appena prendiamo gol. Non c’è un’altra cura se non nel lavoro e nell’accrescimento dell’autostima”. 

InterFaraoni 7: sta diventando un punto fisso dei nerazzurri. Cresce alla distanza, salvo tirare il fiato negli ultimi 1o’ di gara. Prezioso in fase offensiva, disciplinato in fase difensiva. Coutinho 7, Nagatomo 7, Pazzini 7, Maicon 6.5, Lucio 6.5, Thiago Motta 6.5, Samuel 6, Julio Cesar 6, Cambiasso 6, Muntari 5.5, Milito 5.5, Zarate 5: o qualcuno gli ricorda che la clausola assist gli garantirà cospicui premi o lui continuerà ad intestardirsi in dribbling e soluzioni personali. Inefficaci, peraltro. Allenatore: Ranieri 6.5.

Fiorentina – Berhami 6.5: è l’unico giocatore della Fiorentina che lotta con grinta e caparbietà. Si spinge anche in avanti, ma con risultati non degni di nota. Salifu 6.5, Santiago Silva 6, Vargas 6, Boruc 5.5, Gamberini 5.5, Gilardino 5.5, Kharja 5.5, De Silvestri 5, Pasqual 5, Munari 5, Lazzari 5, Ljajic 4.5, Natali 4.5: in versione “Babbo Natali” regala il primo gol a Pazzini. Errore da dilettante che segna la partita, sua e della Fiorentina. Allenatore: Delio Rossi 5.5.

Edoardo Cozza

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram