Probabili formazioni Roma-Juventus: si rivede Totti, Estigarribia titolare?

CONDIVIDI

Probabili formazioni Roma-Juventus – La Roma prova a rialzare la testa. Reduce dalle pesanti sconfitte di Udine e Firenze, la squadra di Luis Enrique torna all’Olimpico con l’intento di ritrovare punti e morale. Viste le premesse, però, domani sera servirà un’impresa. I giallorossi sono infatti in emergenze piena, tra squalifiche (Juan, Gago e Bojan, tutti e tre espulsi contro la Fiorentina) ed infortuni vari, soprattutto nel reparto arretrato. E l’avversario non è certo di quelli comodi: la Juventus, prima in classifica, è l’unica squadra del nostro campionato ad essere ancora imbattuta. La squadra di Conte continua a viaggiare su ritmi vertiginosi: nelle ultime sei partite, sono arrivate cinque vittorie ed il pari di Napoli. L’impegno di giovedì sera in Coppa Italia, poi, non avrà grandi conseguenze dal punto di vista fisico, visto che il tecnico bianconero ha utilizzato molte seconde linee. Fischio d’inizio domani sera alle ore 20.45, arbitro Daniele Orsato di Schio. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky Supercalcio, Sky 3D, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Roma – Brutte notizie per Luis Enrique. Anche ieri Cassetti si è allenato a parte e domani sera non ci sarà: viste le assenze di Juan (appiedato dal giudice sportivo), Kjaer e Burdisso, l’unico centrale disponibile rimane Heinze. Il tecnico spagnolo gli affiancherà De Rossi, con Rosi a destra ed uno tra Taddei e José Angel dalla parte opposta. In mediana, oltre al sicuro Pjanic, dovrebbero esserci Perrotta (favorito su Greco) ed il giovane Viviani, candidato numero uno a sostituire lo squalificato Gago. Nel tridente d’attacco, riecco Totti dal primo minuto: accanto a lui spazio a Lamela ed al redivivo Osvaldo. Questa la probabile formazione (4-3-1-2): Stekelenburg; Rosi, De Rossi, Heinze, Taddei; Perrotta, Viviani, Pjanic; Totti; Lamela, Osvaldo. A disposizione: Lobont, Cicinho, Josè Angel, Greco, Simplicio, Borriello, Caprari. All. Luis Enrique Squalificati: Juan (1), Gago (1), Bojan (1). Indisponibili: Borini, Burdisso, Kjaer, Gago, Cassetti, Pizarro.

Juventus – Un solo dubbio di formazione per Conte: chi far giocare al posto di Vucinic, bloccato fino a fine anno per un problema muscolare? Considerato l’avversario, è probabile che il tecnico bianconero preferisca un esterno offensivo ad una seconda punta: ecco perché Estigarribia e Giaccherini sono in vantaggio su Quagliarella e Del Piero. Al momento il prescelto sembra essere il paraguaiano, che in Coppa Italia ha giocato solo l’ultimo spezzone di gara, anche se Giaccherini contro il Bologna ha disputato una grande partita. Per il resto, solito modulo con i soliti interpreti: rispetto a domenica scorsa si rivede Pirlo, che contro il Cesena era assente per squalifica. Questa la probabile formazione (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Chiellini; Vidal, Pirlo, Marchisio; Pepe, Matri, Estigarribia. A disposizione: Storari, De Ceglie, Pazienza, Giaccherini, Elia, Del Piero, Quagliarella. All. Conte. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Vucinic.

Pier Francesco Caracciolo