Home Spettacolo Musica

Rihanna: in 12mila al PalaOlimpico di Torino

CONDIVIDI

Tutto esaurito per Rihanna a Torino – Rihanna, la reginetta del pop originaria delle Barbados che ha conquistato il grande pubblico con i singoli ‘S.O.S’ e ‘Umbrella’, ieri sera, domenica 11 dicembre è sbarcata al PalaOlimpico di Torino per la prima delle due date italiane (oggi sarà al Mediolanum Forum di Assago a Milano) del suo elefantiaco ‘Loud Tour’ (101 date), che la sta portando in giro per tutto il mondo. Tutto esaurito al PalaOlimpico di Torino e atmosfera bollente con dodicimila spettatori in delirio per Rihanna, che è stata introdotta dal deejay scozzese Calvin Harris, e che ha aperto il suo concerto con “Only girl in the world”.

Il concerto – La sexy ventitreenne, che nella sua ancor breve carriera ha già venduto oltre venti milioni di album, è arrivata sul palco con un mini impermeabile blu elettrico che nascondeva un bikini coloratissimo. La sua esibizione è stata carica di energia, erotismo e coreografie, gli ingredienti che fin dalle prime apparizioni l’hanno caratterizzata e l’hanno portata al successo mondiale potendo così competere con altre star del pop come Lady Gaga, Beyoncé e Shakira per il posto di regina, cercando di usurpare il trono e rubare lo scettro che è stato a lungo tra le mani- e forse lo è ancora – di Madonna. Oltre ai vecchi successi, Rihanna ha portato in scena le nuove composizioni del disco ‘Talk That Talk’, pubblicato neanche un mese fa, che rappresenta un calibratissimo mix di dance, pop, ritmi tropicali, rap. All’interno del nuovo disco è presente anche una ballata e il nuovo singolo, dal titolo “Drunk on Love” che riporta alla musica indie.

Maria Rosa Tamborrino