Home Spettacolo

Inverno Mediaset, Matrix: chiusura o ridimensionamento?

CONDIVIDI

Mediaset, calo ascolti – Il Natale si sta avvicinando come ogni anno. Ma sotto l’albero dei volti Mediaset ci saranno, forse, davvero pochi regali. Si è fatto un gran parlare della imminente chiusura di Domenica 5. A non convincere è soprattutto la fascia Dentro la notizia, condotta da Claudio Brachino che perde immancabilmente lo scontro con lo spazio di Domenica In affidato a Massimo Giletti, L’Arena. C’è da dire che anche la domenica appena trascorsa ha visto il grande successo di Giletti; si parla di uno share intorno al 24.13%. Che qualcosa in casa Mediaset che non va e questo non è più solo un sogno. A racimolare ascolti bassi è anche Pomeriggio 5 che perde quotidianamente la sfida con Liorni e Venier e la loro Vita in diretta.

Matrix e Videonews in crisi – Ma un altro nome compare sulla lista nera dei dirigenti Mediaset. Sotto lo sguardo dell’inquisizione pare sia capitato il talk di Alessio Vinci, Matrix. Ascolti bassissimi, sconfitte ripetute contro Porta a Porta stanno facendo pensare, almeno secondo quanto ha riferito Libero, alla chiusura del talk nato sotto Enrico Mentana o, quanto meno, ad un suo ridimensionamento che da due puntate settimanali passerebbe ad un solo appuntamento. Certo il continuo canbio nel palinsesto non ha consentito una fidelizzazione con il pubblico, ma non si può pensare che sia solo questo il problema. Forse è giunto il momento per Videonews, la testata diretta da Brachino alla quale tutti i programmi citati fanno riferimento, di rivedere la linea editoriale. In sintesi, a parer nostro, troppa televisione perbenista e dedita al dolore che è un insulto all’intelligenza degli italiani.

Gianrico D’Errico