Sara Tommasi insiste: seno scoperto contro Monti (Foto)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:39

Sara Tommasi insiste, nuovo siparietto hard – Dopo il siparietto hot con gonna tirata, autoreggenti e ‘lato b’ in bella mostra davanti al bancomat, in segno di protesta contro il signoraggio bancario, la soubrette ternana torna in piazza in maniera provocatoria e provocante.  Gonna e camicetta bianca aperta (di proposito) su un reggiseno di pizzo (trovate tutte le immagini nella photogallery in fondo all’articolo), la Tommasi prende di mira il presidente del Consiglio Mario Monti. Cosa c’entri tutto questo con le banche e con il premier è poco chiaro, ma del resto è non meno fantasioso il trio di cui la giovane bocconiana fa parte. A “lottare” con lei contro lo strapotere delle banche e della finanza ci sono il filosofo e giurista partenopeo Alfonso Luigi Marra e l’onorevole  Domenico Scilipoti, ex dipietrista passato tra i banchi dell’ex maggioranza di centrodestra in occasione del voto di fiducia al Governo Berlusconi (col conseguente presunto ‘mercato delle vacche‘ a Montecitorio), autonominatosi in seguito capo del gruppo dei Responsabili.

Un’originale denuncia contro Monti – Cosce al vento e seno in vista, la Tommasi tiene tra le mani una gigante carta di credito dell’American Express recante il profilo di Mario Monti, la cui testa, nella parte posteriore, diventava un teschio con grandi zanne. Ma perché tutto questo astio nei confronti del nuovo presidente del Consiglio? Presto detto: secondo i tre “moschettieri”, Monti violerebbe vari articoli del codice penale, dal divieto di far parte di associazioni segrete all’attentato contro l’indipendenza dello Stato, dal rialzo e ribasso fraudolento dei prezzi alle manovre speculative sulle merci in virtù della sua vicinanza alla lobby finanziaria e creditizia internazionale. Da qui la denuncia a suon di… tette e fondoschiena.

‘Come Cicciolina, sogno la politica’ – Intervistata dal settimanale Vero, in merito a un possibile suo approdo in politica, la showgirl ternana ha dichiarato: “Perché no, non lo escludo come obiettivo. Purtroppo i miei nudi mi ostacoleranno la strada. In questo, mi sento Cicciolina e spero di ripercorrere la sua carriera: lei è riuscita ad abbattere i pregiudizi e a entrare in Parlamento”. E di nudi la bella Sara ne ha già un bel po’ alle spalle. Basterà dare un’occhiata alla ricca photogallery posta in fondo all’articolo per ripercorrere tutti gli scatti più hot della modella, che può anche vantare un sexy e fortunatissimo calendario Max.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!