The Money Drop: boom di ascolti per Gerry Scotti che ringrazia Bonolis

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:34

The Money Drop – Un inizio con il botto per il nuovo quiz del preserale di Canale 5 di Gerry Scotti. The Money Drop vince il confronto spietato con L’Eredità di Carlo Conti. Ma non si tratta di una battaglia vinta sul filo del rasoio, ma molto di più. Gerry raggiunge il 24.19% di share (che diventa 28.20% nel target commerciale) con più di 5 milioni di telespettatori. Carlo Conti, con quasi 4 milioni di telespettatori, si ferma al 20.3% di share (che diventa 20.55% nella Ghigliottina). Un successo, diciamo la verità, in parte annunciato e in parte inaspettato. A far tremare Conti  era stato già Paolo Bonolis che con il suo Avanti un altro pedinava il quiz da Rai1 da vicino, aggiudicandondi anche qualche scontro diretto.

The Money Drop, formula vincente – Ma se a Bonolis è toccato il lavoro sporco, quello di riaccendere i riflettori sul preserale di Canale 5, sembra che tocchi al re del quiz di Mediaset raccogliere tutti i risultati. Gerry torna e con lui la tradizione di un format vincente. Nella prima puntata del quiz sembra di riassaporare i sapori dei primi tempi del Milionario. E se il format è vincente, diciamolo pure, tra Conti e Gerry non c’è storia. The Money Drop pur sposando la ritualità di un quiz classico, rompe i vecchi schemi: il gioco comincia con i concorrenti (in coppia) che già possiedono di fronte a loro un milione di euro in contanti. La loro scalata, fatta di otto domande, consisterà in un mantenere il denaro più che un accumalare. La tensione sale in maniera vertiginosa. Grande Gerry.

Gianrico D’Errico

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!