Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Crede che sia l’amante della sua ex, il carabiniere lo uccide

CONDIVIDI

Ucciso davanti alle scuole – Secondo le prime ricostruzioni il fiorista Andrea Lorenzi, 45 anni e padre di quattro bambini, era dentro il suo furgoncino ad attendere l’uscita da scuola dei figli, nella frazione di Vallecrosia, provincia di Imperia, quando Sandro Caruso, carabiniere, si è avvicinato a piedi al mezzo all’interno del quale era l’uomo, ha estratto la sua Beretta calibro 9, e ha sparato 5 colpi di pistola uccidendolo.

Si stava separando dalla moglie – Caruso stava attraversando un momento molto delicato a causa della separazione ancora in corso, e si era convinto che Lorenzi, datore di lavoro del padre, fosse l’amante di sua moglie, nonché la causa principale della loro separazione. Perciò ha deciso di toglierlo di mezzo, ha puntato la pistola verso il parabrezza anteriore del furgoncino del fiorista colpendolo in pieno.

Dopo aver fatto fuoco si è costituito – Subito dopo aver ucciso, di fronte alla scuola e davanti agli occhi dei bambini presenti, è andato dal vigile urbano in servizio esterno all’istituto scolastico e gli ha consegnato l’arma. L’agente, incredulo davanti a quanto era appena successo, l’ha ammanettato e portato in centrale. Ora Caruso, in forza al distaccamento di Perinaldo, si trova in stato di fermo alla stazione di polizia di Vallecrosia.

Marta Lock