Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Lavoro: protestano sospesi a decine di metri dal suolo

CONDIVIDI

In quattro su una gru – Quattro operai edili di origine straniera sono saliti ieri su una gru di un cantiere in via Varesina a Quarto Oggiaro (Milano) per protestare contro il mancato pagamento del lavoro svolto. Per attirare l’attenzione sul proprio caso, infatti, avevano deciso di condurre la protesta ad oltre 50 metri d’altezza ed è stato necessario l’intervento dei Vigili del fuoco per convincere i lavoranti a proseguire la contestazione a terra.

Sospeso – Molto simile anche la protesta messa in atto da Salah Mohamed, operaio edile egiziano di 46 anni che ieri a Sassari si è appeso ad una gru per reclamare il pagamento di alcune retribuzioni arretrate, mai percepite. L’uomo è rimasto sospeso dalle 11 di mattina sino alle 18 quando la Nivola Srl., ditta per la quale lavora, ha promesso il versamento di un acconto. Alla notizia della singolare protesta, sul luogo sono accorsi gli agenti della Squadra volante e i Vigili del fuoco che hanno tenuto sotto controllo la situazione fino al momento del raggiungimento dell’accordo.

Ferrovie dello Stato – C’è anche un altra categoria di lavoratori che da sette giorni prosegue la protesta al vertice di una torre faro alta 50 metri , situata nella stazione di Milano Centrale: si tratta degli ex impiegati dei treni notturni delle Ferrovie dello Stato che pochi giorni fa hanno perso il lavoro a seguito della soppressione di questo tipo di convogli. Assieme a loro stanno protestando altre 50 persone che sono accampate a terra, nei pressi del binario 21.

Irene Lorenzini